martedì 26 Gennaio 2021
Altre aree

    Domani mongolfiera in volo nel cielo di Firenze per ringraziare gli infermieri: parte da San Casciano

    L’iniziativa è stata offerta a Opi Firenze-Pistoia da Balloon Team Italia Srl: la partenza è prevista alle 8.30 dalla frazione del Bargino

    SAN CASCIANO-FIRENZE – Una mongolfiera in volo per ringraziare tutti gli infermieri per il loro impegno.

    L’iniziativa è stata offerta all’Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Firenze-Pistoia da Balloon Team Italia Srl e si svolgerà domani, venerdì 15 gennaio, con partenza alle 8.30 dal Bargino, nel comune di San Casciano.

    “Ci sembrava doveroso, in un momento storico come quello che abbiamo vissuto nel 2020 e che stiamo continuando a vivere anche a inizio di quest’anno, offrire e dedicare un volo a tutti gli infermieri” commenta Guido Montemurro, pilota e titolare della Balloon Team Italia Srl.

    “Per questo – aggiunge – abbiamo buttato giù l’idea di un volo simbolico con Opi Firenze-Pistoia e domani diventerà finalmente realtà”.

    “Ringraziamo Balloon Team Italia Srl per questa opportunità” dice Danilo Massai, presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Firenze-Pistoia.

    “Gli infermieri – sottolinea Massai – stanno affrontando una grande prova, professionale ed emotiva, e noi come Ordine siamo con loro in questo tortuoso cammino che ci auguriamo si risolva presto per il meglio”.

    In caso di condizioni meteo avverse, l’evento verrà posticipato.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...