spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 21 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Un luglio eccezionale nei nostri paesi, fra negozi aperti dopo cena e aperitivi in “altura”

    Aperitivi e cene a sacco sulla Torre del Chianti, i martedì sera pieni di eventi a Tavarnelle e San Casciano

    SAN CASCIANO-TAVARNELLE – Ultimo martedì di luglio da vivere nei centri storici del Chianti. Negozi aperti fino alle 24, musica, danza e performances, a San Casciano e Tavarnelle.

     

    Oggi, martedì 26 luglio, palcoscenico d'arte per la serata conclusiva della rassegna “San Casciano sempreaperta”, promossa dal centro commerciale naturale La Dolce Gita.

     

    Per le vie del centro si potrà assistere alla performance street-art di Skim e Lollo che eseguiranno in estemporanea opere su pellicola e tavola. Le opere andranno ad arricchire la scuola secondaria di primo grado Ippolito Nievo di San Casciano e che saranno donate direttamente al dirigente scolastico dell'istituto comprensivo di San Casciano Marco Poli, presente all'iniziativa.

     

    L'arte contemporanea e la danza accendono la notte di San Casciano anche con "L'esercito di terracotta" di Giuliano Ghelli allestito davanti al Palazzo Comunale e la performance itinerante presentata dalla scuola Sancaballet, diretta dall'insegnante Stefania Belli.

     

    Saranno esposti anche alcuni elaborati di allievi delle artiste Angela Baccani e Daniela Holzinger. Inoltre sarà possibile visitare, presso la cupola del Circolo Acli, la mostra di Luigi Chilleri "La pace sia con te Gerusalemme". Le vetrine dei negozi saranno arricchite dai quadri degli artisti Ghelli e Skim che resteranno esposti per l'intera serata.

     

    Anche la Torre del Chianti domani, giovedì e venerdì, si potrà vivere dal tramonto con le proposte enogastronomiche, apertitivi e cene, del ristorante La Tenda Rossa allestiti sulla terrazza della torre, alta 33 metri (in foto).

     

    Panorami avvolgenti e qualità del menù, siglato dagli chef Maria Probst e Cristian Santandrea, da gustare ad alta quota.

     

    Anche a Tavarnelle non mancheranno il divertimento e le occasioni di vivere le vie del centro sotto le stelle proposte dal centro commerciale naturale di “Bottega in bottega”.

     

    A Tavarnelle la parola d'ordine è amicizia musicale con la cittadina gemellata Wiesbaden. Oggi, martedì 26 luglio, le note della formazione tedesca risuoneranno nel cuore di Tavarnelle con la possibilità di degustare ottima birra.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...