spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Malore per un uomo in auto: carambola fra marciapiedi in piazza De Gasperi

    Prima è andato a sbattere contro un marciapiede, poi è finito sull'altro lato della strada. Soccorso dal 118

    SAN CASCIANO – Incidente nella tarda mattina di giovedì 9 novembre. E’ successo in piazza De Gasperi, all'inizio via di Vittorio. La zona che molti sancascianesi conoscono come "il semaforo", visto che una volta proprio su questo quadrivio c'era l'impianto semaforico.

     

    Un uomo, residente a San Casciano, era appena uscito da un negozio dopo avere fatto la spesa. Partito con l'auto ha percorso pochi metri, dopodiché ha perso il controllo andando a sbattere violentemente contro il marciapiede di via Di Vittorio.

     

    Dove, per fortuna, in quel momento non si trovava nessun pedone. Poi ha innescato la retromarcia e, schiacciando sull’acceleratore, è andato a sbattere contro il muretto del parcheggio sopraelevato di piazza De Gasperi. Dove c’è anche il marciapiede che porta nel Piazzone.

     

    Anche lì, per fortuna, non si trovava nessun pedone, così come non erano occupati i posti auto del parcheggio a pagamento.

     

    Le persone presenti hanno immediatamente chiamato il 118, che ha inviato un mezzo con medico e volontari soccorritori della Misericordia di San Casciano.

     

    Sembra che l'automobilista abbia avuto un malore, per questo è andato a sbattere su entrambi i marciapiedi. Nessun altro veicolo è stato coinvolto.

     

    L’uomo è stato così portato con urgenza al pronto soccorso. Il traffico  e i rilievi sono stati eseguiti dalla polizia locale.

     

    Un incidente simile, con nessuna conseguenza fisica se non danni materiali, era avvenuto pochi giorni prima a pochi metri di distanza. In quel caso è rimasta schiacciata la segnaletica che divide la strada dal marciapiede.      

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...