spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 5 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Da Redifiori Store Halloween arriva in anticipo: tante sorprese il 28 e 29 ottobre

    Sabato e domenica con il grande "pentolone" in cui potrete trovare omaggi, sconti, regali, sorprese...

    SAN CASCIANO – Halloween arriva in anticipo, il 28 e 29 ottobre da Redifiori Store, il negozio di abbigliamento con grandi firme a stock in via Cassia per Firenze 27 a San Casciano (area ex Lastraioli).

     

    Potrete andare a scoprire… i segreti della pentola magica e vedere se vi ha riservato un dolcetto o uno scherzetto.

     

    Omaggi, sorprese, regali, supersconti, novità, premi: nel pentolone c'è davvero di tutto. Non vi rimane altro che andare e vedere con i vostri occhi.

     

     

    In questo periodo potrete trovare tutti i nuovissimi arrivi della collezione autunno-inverno, con grandi marche a prezzi mai visti, campionari a metà prezzo, abbigliamento sportivo per bambini… . .

     

    Lo sport dilaga anche per uomo e donna, con felpe e pantaloni. E ancora piumini, sciarpe, cappelli, scarpe uomo e donna, borse da donna, bigiotteria di alta qualità.

     

    Anche nella due giorni dedicata da Halloween potrete scattare la vostra foto in cornice, per partecipare in seguito al grande concorso di Natale.

     

     

    Redifiori Store è aperto dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 (anche la domenica pomeriggio). Informazioni: 0550193486, www.redifioristore.it, pagina Facebook https://www.facebook.com/redifioristore/.

     

    INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...