spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sono i 340 euro da Sanca che ti passa e i 250 euro del Cavallo: “In toale siamo a 1.397 euro!”

    SAN CASCIANO – "A testimonianza della massima trasparenza che vogliamo garantire a questo "progetto", vi inviamo copia dei bonifici che nei giorni scorsi, a nome di tutte le contrade del Carnevale Medievale Sancascianese e della contrada del Cavallo, sono stai inviati al Dynamo Camp".

     

    A scriverlo sono, appunto le cinque contrade del Carnevale Medievale Sancascianese: Cavallo, Gallo, Giglio, Leone, Torre: "La cifra raccolta per l'evento Sanca che ti passa – spiegano – era di circa 127 euro; le contrade hanno ritenuto opportuno devolvere al Dynamo anche gli incassi proveniente dai vari banchini allestiti per la festa, arrivando alla cifra di 340 euro. La contrada del Cavallo a garanzia di una donazione più consistente ha devoluto al Dynamo Camp l'incasso della loro lotteria, oltre ai circa 60 euro raccolti durante la loro festa, per un totale di 250 euro".

     

    "Siamo orgogliosi di comunicarvi pertanto  – dicono le contrade – che, ad oggi, le abbiamo devoluto al Dynamo Camp un totale di 1397 euro".

     

    "Un grazie di cuore – dice Cosimo Papini, della Torre – tutti i capitani delle contrade per aver accolto la mia proposta all'inizio di questo anno e all'assessore Roberto Ciappi per aver creduto in questo ulteriore progetto. E' la prima esperienza di beneficenza che affrontiamo ed ha richiesto un grande impegno, ma ci ha regalato un risultato inaspettato ed una infinita soddisfazione".

     

    "Ancora una volta – sottolinea Papini – il Carnevale ed il paese di San Casciano hanno saputo stupire, evidenziando in questa occasione la crescita e l'aggregazione sociale che questa manifestazione è riuscita, in così poco tempo, a creare".

     

    "Da parte di tutti i capitani delle contrade – dicono in corso – n sentito ringraziamento a chi ci ha sostenuto in questa avventura, con le donazioni o con la presenza, come Michele, Silvia ed Eugenio, i Dynamici che ci hanno accompagnato durante tutti i nostri eventi e che possono testimoniare ogni singolo centesimo raccolto alla fine delle serate poiché, sono stati loro stessi a contare con noi il contenuto delle "cassettine" allestite per la raccolta fondi".

     

    "Ringraziamo di cuore – fanno sapere dal Dynamo Camp – da parte di tutti i bambini che vengono ospitati al camp. E che grazie al vostro aiuto, al vostro contributo, alla vostra allegria e al vostro interessamento per Dynamo Camp potranno tornare al camp anche l'anno prossimo".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...