spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano: la lunga strada di Elena Rosini fino al palco del talent “Bravissima”

    Sabato 13 aprile ha cantato alla finale nazionale in diretta su Sky e Canale Italia: "Un'esperienza veramente incredibile"

    SAN CASCIANO – Sabato 13 aprile Elena Rosini, 22enne sancascianese, ha partecipato alla diretta televisiva di “Bravissima”

    Elena per arrivare sul palco di “Bravissima”, il talent show televisivo condotto e diretto da Valerio Merola, ha attraversato un percorso impegnativo, ma ce l’ha fatta.

    Prima di quel palco, infatti, c’è stata una lunga strada da percorrere.

    “Tutto è iniziato durante le scuole medie – racconta Elena – ero affascinata dal canto fin da piccola, ma è stato durante quel periodo che ho deciso di prendere sul serio questa passione”.

    Durante gli anni successivi, infatti, ha iniziato a studiare canto con impegno e dedizione.

    Il viaggio di Elena verso il palco di “Bravissima” non è stato facile. Ha dovuto superare una serie di selezioni e step.

    “Il casting è stato solo l’inizio – continua nel racconto – Tutti i concorrenti, per partecipare alla puntata, devono innanzitutto superare quello e, successivamente, vari step in tutta Italia. Ognuno nella sua categoria: io ero lì per il canto”.

    Tra le tante categorie c’erano, appunto, il canto, il ballo, le modelle, le fotomodelle, i musical, la recitazione e il fitness.

    Finalmente, dopo tutti gli sforzi, Elena Rosini, è riuscita a partecipare alla diretta televisiva per la finale nazionale di “Bravissima”, trasmessa in prima serata sabato scorso, 13 aprile, su Canale Italia e Sky.

    “Non ho vinto – aggiunge Elena – ma stata un’esperienza veramente incredibile, e sono così orgogliosa di essere arrivata fin lì”.

    Elena non dimentica di ringraziare coloro che l’hanno sostenuta lungo questo cammino: “Devo ringraziare i conduttori Valerio Merola e Margot Ferrari per aver reso possibile tutto questo, e un ringraziamento speciale va ad Andrea Innocenti, il fotografo che ha catturato ogni momento di quella serata”.

    Ma il vero sostegno di Elena è arrivato proprio dalla sua famiglia, che l’ha sostenuta in ogni momento: “I miei genitori erano lì, tra il pubblico”.

    Chiediamo ad Elena cosa si aspetti adesso: “In verità non lo so, so soltanto che in quello studio televisivo, oltre a tutto lo staff, erano presenti ad osservare molti artisti e professionisti dello spettacolo e del canto. Chissà…!”.

    Se volete, potete seguire il profilo Instagram di Elena Rosini qui.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...