spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Vacanze Auser: nonni e nipoti in vacanza insieme per un turismo sociale e culturale

    Presentato il programma dei soggiorni. Il presidente Ciuffi: "Un'occasione per favorire il dialogo intergenerazionale"

    SAN CASCIANO – Al via una nuova stagione di vacanze d'argento a San Casciano. E’ stato presentato nella sala consiliare del Palazzo comunale il programma delle vacanze della terza età promosso dall’Associazione Auser San Casciano, in collaborazione con il Comune. Vacanze alla scoperta di tesori nascosti nei centri minori, nelle località marittime e ad alta quota, gite in colline e nelle destinazioni termali, immerse nelle terre della tradizione, dell'arte della fede e della buona cucina.

     

    Le proposte confezionate per il mondo della terza età dall’associazione Auser, guidata dal presidente Giampaolo Ciuffi, attraversano l'Italia per promuovere il turismo sociale e culturale in favore delle persone che per motivi di fragilità economica e non solo si trovano nell’impossibilità di viaggiare. 

     

    Per la prima volta l’Auser sancascianese porterà in viaggio nonni e nipoti. “E’ una novità di quest’edizione – spiega il presidente Ciuffi – abbiamo pensato di andare incontro alle esigenze delle famiglie che lavorano nel periodo estivo creando un momento di vacanza alternativo in cui i nonni possano trascorrere del tempo con i nipotini, un’occasione di relax e divertimento volto anche a favorire la relazione affettiva e il dialogo intergenerazionale”.

     

    Il carnet di proposte spazia dai soggiorni termali a quelli marini e di montagna. I nonni potranno scegliere tra Riolo (19-25 maggio), le rive dell’Adriatico (8-15 giugno, 22 giugno-6 luglio), la Versilia (10-17 giugno e 17 giugno–1 luglio, 26 agosto 9 settembre), le località di mare in Calabria (1-15 giugno), in Sardegna (3-18 giugno), a Ischia (13-27 luglio), nel Cilento (8-17 settembre) e tanti altri luoghi di fascino e pregio naturalistico e paesaggistico. Quanto alle località di montagna, i soggiorni previsti sono a Abbadia San Salvatore (13-27 luglio) e Predazzo (28 luglio 6 agosto).

     

    “Sono soggiorni di qualità, inseriti in una programmazione varia ed eterogenea, a costi accessibili – dichiara il sindaco Massimiliano Pescini – i viaggi Auser hanno un’importante valenza sociale, offrono momenti e occasioni di aggregazione, conoscenza e benessere psicofisico”.  

     

    Le domande di adesione verranno raccolte lunedì 8 aprile nella sala consiliare del Palazzo comunale di San Casciano dalle ore 9 alle ore 11.30 e al Centro socio culturale di Cerbaia dalle ore 9 alle ore 10.30; martedì 9 aprile presso il Circolo Arci di Mercatale dalle ore 15 alle ore 16.30. Le iscrizioni si potranno comunque effettuare anche presso l’Urp e la sede dell’associazione Auser (il lunedì ore 9-11.30, via dei Fossi, 32) entro e non oltre il 30 aprile 2019. 

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...