spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Servizio civile, la Misericordia di San Casciano lancia un appello accorato ai giovani tra i 18 e i 28 anni

    "Ragazze e ragazzi c'è bisogno di voi": Il bando di partecipazione scade il 10 febbraio alle ore 14. Il Governatore Poli: "Esperienza lavorativa e di vita"

    SAN CASCIANO – “Ragazze e ragazzi c’è bisogno di voi”: la Misericordia di San Casciano lancia un appello accorato ai giovani tra i 18 e i 28 anni.

    Ovvero, per l’adesione al servizio civile universale.

    “Un’esperienza lavorativa – sottolinea il Governatore Marco Poli – che è anche un’esperienza di vita perché sviluppa nel giovane il mettersi al servizio degli altri e lo rafforza nella propria autostima perché aiutare chi ha bisogno fa davvero un gran bene, a chi lo riceve certo, ma anche a chi lo fa”.

    Il bando di partecipazione al servizio civile universale scade il 10 febbraio prossimo, alle ore 14.

    Per partecipare è necessario presentare domanda solamente on line collegandosi a: domandaonline.serviziocivile.it.

    “Si tratta di far  acquisire ai ragazzi – si legge nel progetto specifico “Ruote Solidali” – un bagaglio di esperienze, anche differenziato, sia di tipo etico che civico”.

    “Unitamente – si legge ancora – a una formazione tecnica-operativa in grado di consentire, non soltanto lo svolgimento delle attività presenti nel progetto, ma anche permetterne la crescita umana sia a livello personale che in ambito sociale”.

    “Rafforzando – è questo uno degli obiettivi – la voglia di solidarietà verso gli anziani, i malati, i “diversi” e più in generale verso tutte le persone in difficoltà, attraverso un intervento di assistenza socio sanitaria in via ordinaria (ad esempio per visite, terapie, ricoveri non urgenti etc.) presso i presidi sanitari del territorio e della città di Firenze, sia di emergenza-urgenza tempestivo e qualificato”.

    La durata del servizio è di dodici mesi (25 ore alla settimana) ed è previsto un rimborso mensile.

    Per maggiori approfondimenti è consigliabile visitare la pagina FB ufficiale della Misericordia di San Casciano oppure rivolgersi al numero di telefono 055820023, o scrivere una e-mail a sede@misericordiasancasciano.it.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...