spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 5 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Si ribalta auto con a bordo tre giovani in via di Pisignano: due finiscono in ospedale

    Una ragazza e due ragazzi, tutti intorno ai 20 anni, è uscita fuori strada su una brutta curva che costeggia Villa Pisignano

    SAN CASCIANO – Brutto incidente intorno a mezzanotte e mezzo di giovedì 5 agosto, in via Pisignano, a San Casciano.

    Un’auto, con a bordo tre giovani, una ragazza e due ragazzi, tutti intorno ai 20 anni e residenti a Scandicci, è uscita fuori strada su una brutta curva che costeggia Villa Pisignano.

    Ribaltandosi più volte, per poi ricadere su un olivo. Abbattendolo.

    A dare l’allarme sono state le persone che si trovavano nella villa: sul posto è intervenuta un’ambulanza della Misericordia di San Casciano, con medico e soccorritori, più un’ambulanza “Delta” dalla Ginestra.

    Mentre per un ferito sono state prestate le cure sul posto, gli altri due sono stati trasportati uno all’ospedale di Torregalli (codice verde) e l’altro all’ospedale di Careggi (in codice giallo).

    Sul posto si sono recati anche i carabinieri.

    Mentre una pattuglia della polizia locale di San Casciano, nelle prime ore di oggi, mentre si trovata a passare da via Pisignano ha notato l’auto nella scarpata.

    Gli agenti si sono fermati per verificare che non ci fosse nessuno all’interno, non sapendo che l’incidente era già stato risolto. 

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...