spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 6 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Una delle mode del momento: un gruppo in cui postare messaggi senza farsi riconoscere

    E' una delle tendenze del momento su Facebook: la creazione di gruppi "Spotted", sui quali poter pubblicare messaggi anonimi, senza farsi riconoscere, magari facendo una dichiarazione d'amore o togliendosi qualche "sassolino" dalla scarpa.

     

    E' la nuova frontiera dell'anonimato in rete, pur se gestita da chi crea il profilo. E' il caso di "Spotted San Casciano val di pesa", che fin dalla sua presentazione è molto chiaro: "Ti sei preso una cotta per una persona incontrata nel Piazzone – si legge – o ad una delle innumerevoli feste e non sai come rintracciarla? Sei stato vittima o artefice di un episodio divertente? Scrivicelo per messaggio e noi lo pubblicheremo sulla nostra Bacheca!".

     

    Ed ecco che già fioriscono i primi messaggi: "Premetto che frequento poco o per niente la casa del popolo – si legge – A volte però mi capita di passarci del tempo e, e giuro che vengo sovrastata da un senso di tristezza e di imbarazzo tale da andarmene dopo poco. Non essendo abituale, partono immediatamente occhiate, discorsini. Giusto avete ragione, non vengo alla casa del popolo rileccata e infiocchettata e con il trucco o i capelli impeccabili. Non frequento i grandi gana sancascianesi il che mi rende un extra terrestre agli occhi dei fihoni che ci passano tanto tempo. Ecco, rilassatevi un pochino belloniii! Nessuno vi ruba il posto. E si avete ragione siete fichissimissimi!! Ciaaao".

     

    O c'è chi trova il "coraggio" per inviare un messaggio del tipo: "L.N. del 93 sei un fico della Madonna". O "Luca sei bellissimoo. Le tue ammiratrici L e S".

     

    Chissà se sarà una moda passeggera, della durata di un soffio di vento.oppure se l'anonimato, senza esagerare con commenti troppo esagerati o offensivi (per questo sono decisivi i gestori del profilo…) renderà qualcuno… più sincero!

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua