spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Manca un pezzo per aggiustarlo. L’assessore Ciappi: “Risolveremo in tempi brevi”

    Tante le prenotazioni per salire ad ammirare il panorama che si gode dalla Torre del Chianti nel viale San Francesco, a San Casciano, ma purtroppo sono state tutte rinviate a causa di un guasto tecnico all’ascensore.

     

    Torre chiusa quindi, con il disappunto di chi, in questi giorni in cui il sole è tornato a splendere, avrebbe fatto volentieri una capatina… in cima.

     

    "Un disagio che si dovrebbe risolvere in tempi brevi – rassicura l’assessore ai lavori pubblici del Comune di San Casciano Roberto Ciappi – purtroppo da qualche settimana siamo in attesa che arrivi un pezzo che consentirà di riattivare l’ascensore".

     

    Occorre ancora un po’ di pazienza dunque, e insieme alla tecnologia però dobbiamo confidare anche nel bel tempo, altrimenti anche con l’ascensore funzionante, saremo costretti a rimanere con “i piedi per terra”.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...