spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Inaugurato il nuovo “pallaio” a Grassina: partita di bocce fra giunta e CdP

    Per l'occasione scoperta la scultura "Fortezza" di Francesco Battaglini collocata, nel vicino parco giochi

    GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Finisce in parità (ma con la… palese superiorità tecnica della squadra della casa del popolo) la partita a bocce tra la giunta e i rappresentanti dello storico circolo di Grassina che ieri, mercoledì 27 marzo, ha inaugurato ufficialmente il nuovo “pallaio” pubblico in via Bikila.

     

    Un pomeriggio di festa con la partecipazione di moltissime persone che è divenuto l'occasione per scoprire anche la scultura “Fortezza” di Francesco Battaglini: un Pinocchio raffigurante la virtù cardinale vincitore del concorso pubblico “Arti nParco” promosso nel 2017 dall'amministrazione comunale per incentivare la creatività di artisti locali.

     

    L'opera è stata collocata nello spazio giochi vicino al “pallaio”, portando così a compimento il restyling dell'area pubblica di via Bikila.

     

     

    Spazio anche alla danza, con i ballerini e gli artisti di “The Dreamers Academy” di Maria Bazzani, che hanno intrattenuto i presenti con una performance a ritmo di musica dedicata al famoso burattino.

     

    Per quanto riguarda la “bocciofila”, il campo è lungo una ventina di metri, è stato completamente ristrutturato, risagomato e ripavimentato con un fondo di sabbia specifica per il gioco delle bocce.

     

    La pista è coperta da una tettoia in legno aperta sui lati, ampia circa 100 metri quadrati. La copertura consentirà di giocare anche in caso di maltempo e preserverà lo stato di salute della pista.

     

    Il progetto prevede inoltre la sistemazione dell'area verde con panchine e camminamento, incluso il ponte che collega l'area giardino a piazza Umberto I. Dal Comune sono stati stanziati complessivamente oltre 40mila euro.

     

     

    “Si apre davvero una nuova pagina per l'area pubblica di via Bikila – dice il sindaco Francesco Casini – Avevamo preso un impegno con i frequentatori della casa del popolo, che da tempo non avevano più una pista dove potersi sfidare a bocce, e lo abbiamo mantenuto. Con l'arrivo della bella stagione, i tanti appassionati di bocce avranno finalmente un nuovo campo dove sfidarsi. Ma soprattutto, anche con l'installazione dell'opera di Battaglini, si completa la riqualificazione complessiva di quest'area, iniziata con il restyling dei giardini per i bimbi, e oggi restituita alla comunità come luogo vivo di aggregazione e di socialità per persone di tutte le età”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...