spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 4 Marzo 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La reazione del Pd all’addio del sindaco Casini: “Appreso dal suo post su Facebook”

    “Questa sua scelta di isolarsi senza la minima condivisione, dopo anni di percorso politico fatto insieme, ci sorprende, amareggia e lascia sconcertati”

    BAFNO A RIPOLI – È una reazione a metà fra sconcerto e sorpresa quella del Partito democratico, dopo l’addio a sorpresa del sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini

    “Abbiamo appreso della decisione del sindaco Francesco Casini di lasciare il Partito Democratico – si legge in una nota diffusa da Partito Democratico metropolitano Firenze, Partito Democratico Bagno a Ripoli, gruppo  consiliare PD Bagno a Ripoli, assessori  comunali PD Bagno a Ripoli – dal suo post di questo pomeriggio su Facebook”.

    “Questa sua scelta di isolarsi – prosegue la nota – senza la minima condivisione, dopo anni di percorso politico fatto insieme nei quali proprio grazie al Partito Democratico ha potuto essere prima assessore e poi sindaco della nostra città, ci sorprende, amareggia e lascia sconcertati a maggior ragione in un momento in cui si è dato avvio al congresso per rilanciare l’azione riformista che è stata, è e resterà a fondamento del nostro partito”.

    “La nostra comunità – si legge ancora – che mai gli ha fatto mancare il sostegno e l’appoggio anche nei passaggi più delicati dei suoi mandati e che oggi vengono rivendicati come vanto e come propri, avrebbe meritato altro rispetto”.

    “Spiace che non sia stato così – accusano – e che Casini abbia deciso, in solitudine, di lasciare la strada finora tracciata insieme al gruppo consiliare e ai nostri assessori”.

    “Riteniamo – rilanciano in conclusione  – che una verifica di maggioranza delle sia, a questo punto, urgente e indispensabile”.

    La “bomba-Casini” deflagra nel Pd: l’addio del sindaco di Bagno a Ripoli e, sullo sfondo, Palazzo Vecchio

    Matteo Renzi dà il benvenuto a Francesco Casini: “Italia Viva è casa tua”

    Francesco Casini choc: il sindaco di Bagno a Ripoli lascia il Pd e “abbraccia” Renzi e Calenda

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...