spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Diciannove anni, grassinese “doc”, sta partecipando alle selezioni per Miss Italia

     

     

    GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Allegra Rovini, diciannove anni ad agosto, ha partecipato lo scorso 8 luglio alle selezioni regionali di Miss Italia che si sono svolte a San Pancrazio, durante la 26ª edizione di “Due Paesi in festa San Pancrazio – Lucignano”, la tradizionale “Sagra della Brioche con Gelato Artigianale”.

     

    Allegra, una delle tre ragazze chiantigiane che hanno sfilato sulla passerella montata al Parco della Rimembranza, si racconta al Gazzettino del Chianti

     

    Fresca di diploma, adesso si gode le meritate vacanze. “Abito, da sempre, a Grassina – racconta – Mi sono diplomata al Liceo Scientifico presso l’Istituto Sacro Cuore di Firenze con 78/100. Ho sempre preferito materie come matematica, fisica e astronomia e ora sto decidendo se iscrivermi a Ingegneria oppure a Matematica”.

     

    La giovane grassinese non è nuova ai concorsi di bellezza, negli ultimi anni, infatti, ha sfilato in varie parti d’Italia: dalla Sicilia a “Una ragazza per il cinema”, a Roma, dove ha vinto la fascia “Miss fotogenia”.

     

    “Nei concorsi minori – spiega Allegra – magari è più facile fare amicizia con le altre ragazze. Il clima è più rilassato e c’è meno competizione rispetto alle selezioni per Miss Italia. Comunque a San Pancrazio è stata una bella serata”.

     

    Tredici anni di danza alla casa del popolo di Grassina “Una bella scuola. Molto impegnativa”, appassionata fotografa, Allegra ha una sorella più piccola e un fidanzato di Pontassieve. Le piace andare a ballare musica "commerciale" e, grazie alle lezioni di diritto a scuola e alle discussioni con gli amici, si è appassionata alla politica. E non esclude un futuro impegno.

     

    “È importante riprendere il contatto con la gente e stimolare i giovani a occuparsi di politica – dice convinta – Credo che la popolazione sia troppo passiva. Bisogna capire che ognuno di noi può fare la differenza”.

     

    Prossimo appuntamento la sfilata Miss Toscana all’Impruneta (14 luglio). Poi il viaggio di maturità in Croazia con le amiche e il resto dell’estate al mare in Toscana.

     

    «In questi concorsi – conclude Allegra – l’importante è divertirsi. Vincere qualche titolo sarebbe una soddisfazione inaspettata».
     

    di Stefano Casprini

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...