giovedì 13 Agosto 2020
Altre aree

    Il pranzo secondo la proposta di Osteria di Passignano (fino al 31 ottobre)

    Menu a tre portate scelte liberamente alla carta, degustazione di tre vini in abbinamento. Visita dell’Orto-Giardino bioattivo e delle storiche cantine

    BADIA A PASSIGNANO (BARBERINO TAVARNELLE) – Una proposta (valida fino al 31 ottobre) per il pranzo, dal lunedì al sabato, lanciata da Osteria di Passignano e che sta raccogliendo grandi consensi.

    Con menu a tre portate scelte liberamente alla carta, degustazione di tre vini in abbinamento e visita dell’Orto-Giardino bioattivo.

    Per concludere con piccola pasticceria alla carta, nella terrazza all’aperto, con vista sui paesaggi del Chianti Classico e sull’antica Abbazia.

    Inoltre, è compresa anche la visita delle storiche cantine luogo di affinamento del Badia a Passignano Chianti Classico Gran Selezione.

    Dal lunedì al sabato a pranzo, degustazione e visita 100 euro a persona (validità fino al 31 ottobre).

    Per info e prenotazioni 055 8071278 – [email protected].

    👉 Qui trovate tutte le informazioni.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino