spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 15 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Castelnuovo Berardenga: confermate e rafforzate le agevolazioni per la Tari 2022

    Domande aperte fino al 30 settembre. Sportello Tari aperto con orario straordinario fino al 13 luglio

    CASTELNUOVO BERARDENGA – Il Comune di Castelnuovo Berardenga conferma e rafforza il sostegno alla comunità per il pagamento della Tari, Tassa sui rifiuti, 2022 con agevolazioni differenziate per attività domestiche e non domestiche.

    Le domande possono essere presentate fino al 20 settembre utilizzando i moduli disponibili sul sito del Comune, www.comune.castelnuovo.si.it, nella sezione News.

    Le agevolazioni per la Tari 2022 prevedono l’esenzione del 100 per cento per utenze domestiche con reddito ISEE fino a 10mila euro; la riduzione del 60 per cento per redditi Isee da 10mila a 13mila euro e del 30 per cento per redditi Isee da 13mila a 16mila euro.

    Sono previste, inoltre, esenzioni per le utenze nella zona di Torre a Castello, dove si trova la discarica.

    Ll’azzeramento della parte variabile della Tari per le utenze non domestiche che esercitano a titolo principale attività di bar o attività di commercio al dettaglio di prodotti del tabacco e che dichiarano di aver disinstallato tutti gli apparecchi di video poker, slot machine, videolottery o altri apparecchi con vincite di denaro.

    La riduzione nella parte fissa e variabile del tributo per nuove attività che si insediano nel territorio comunale, con agevolazioni differenziate fra quelle che scelgono il centro storico del capoluogo, il centro storico delle frazioni o aree esterne ai centri storici.

    Con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità in maniera crescente sulla tutela ambientale, inoltre, il Comune castelnovino ha confermato la riduzione del 30% della parte variabile della Tari per le utenze domestiche che effettuano il compostaggio dei propri scarti organici ai fini dell’utilizzo in sito del materiale prodotto.

    Apertura straordinaria dello sportello Tari

    A seguito dell’arrivo delle bollette di acconto Tari 2022, lo sportello di Sei Toscana, operativo all’interno del palazzo comunale, sarà aperto fino al 13 luglio, con orario straordinario, tutti i lunedì, dalle ore 14 alle 17, e tutti i mercoledì, dalle ore 9 alle 13.

    Per informazioni, è possibile contattare il numero verde 800127484, attivo tutti i lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12.30, oppure scrivere all’indirizzo mail bollettarifiuti@seitoscana.it.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...