spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Castelnuovo Berardenga, oggi e domani raccolta medicinali e alimenti per l’Ucraina

    Generi alimentari a lunga conservazione, prodotti per l’igiene personale, prodotti per la pulizia, prodotti per l’infanzia e medicinali generici: dove e quando

    CASTELNUOVO BERARDENGA – I volontari che sono partiti la scorsa volta con i materiali raccolti (compresi quelli della Misericordia di Castelnuovo Berardenga) arrivati sul campo hanno trovato persone che hanno detto loro che non c’è Paese che abbia donato come l’Italia al sostegno di chi ha perso tutto.

    E’ una di quelle notizie che rincuorano in momenti così bui.

    Anche questa volta, la Misericordia di Castelnuovo Berardenga, in soccorso a una popolazione allo stremo, raccoglie generi alimentari a lunga conservazione, prodotti per l’igiene personale, prodotti per la pulizia, prodotti per l’infanzia e medicinali generici.

    Giovedi 28 e venerdi 29 aprile, dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 15.30 alle 19, presso il circolo Arca di via Mazzei 10, è possibile portare la propria piccola goccia.

    In sostegno a quanti, sotto le bombe e i missili, hanno visto ogni calore disperso.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...