spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Lavori Publiacqua, rubinetti a secco il 19 a Barberino e Tavarnelle, il 20 a Greve

    Dalle 21 di lunedì l'erogazione dell'acqua sospesa nei due capoluoghi. Ecco le vie grevigiane interessate ai lavori

    BARBERINO-TAVARNELLE-GREVE IN CHIANTI – Publiacqua informa i cittadini dei Comuni di Barberino Val D’Elsa e Tavarnelle Val di Pesa che, causa lavori ai nostri impianti, dalle ore 21.00 di lunedì 19 novembre, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua nei due capoluoghi. La situazione tornerà a normalizzarsi nelle prime ore della notte.  

     

    Sempre a causa di lavori sulla rete idrica, dalle ore 08:30 di martedì 20 novembre, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua a Greve in Chianti, nelle seguenti vie: via Togliatti (da via Calosina a via Poggio ai Mandorli), via Boschi, via Calosina.

     

    La situazione tornerà a normalizzarsi nel corso del primo pomeriggio. In caso di condizioni meteo avverse l’intervento potrà essere effettuato il primo giorno utile successivo. Publiacqua si scusa con i cittadini per i disagi che questo lavoro potrà creare loro.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...