spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Due scosse di terremoto a metà mattinata: avvertite distintamente in Chianti

    Magnitudo 3.1, alle 11.47: epicentro determinato da INGV fra Castelfiorentino e Montespertoli

    CHIANTI FIORENTINO – Due scosse di terremoto, la prima più consistente, la seconda più flebile, sono state avvertite nella mattinata di oggi, martedì 1 novembre, in molti paesi del Chianti fiorentino.

     

    Come quella dell'altro giorno, che da Castelfiorentino si fece sentire in molte aree della provincia di Firenze, anche stavolta l'epicentro è nella Val d'Elsa.

     

    L'orario è infatti stato stabilito da INGV alle 11.47: magnitudo di 3.1, profondità di 8 km, con epicentro fra Castelfiorentino e Montespertoli.

     

    A seguire ne è stata percepita una seconda, più lieve: stavolta magnitudo 2.6, profondità 7 km, epicentro sempre nel comune di Castelfiorentino.

     

    E ancora una volta, di fronte a scosse di livello basso come questa, viene da pensare ai terribili momenti che stanno vivendo nei comuni del centro Italia.
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...