spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Rischio ghiaccio, mezzi spargisale all’opera in tutto il Chianti fiorentino

    A San Casciano, Barberino, Tavarnelle, Greve: se le previsioni sono confermate, domani mattina scuole aperte

    CHIANTI FIORENTINO – In merito alle precipitazioni nevose delle ultime ore, i Comuni dell’Unione comunale del Chianti al momento non registrano criticità.

     

    Dalle verifiche effettuate non sono emerse particolari problematiche, le strade sono libere e percorribili. La normale transitabilità è assicurata sia nelle viabilità comunali sia in quelle extracomunali.

     

    Le amministrazioni comunali di Barberino Val d’Elsa, Greve in Chianti, San Casciano e Tavarnelle  stanno monitorando assiduamente il territorio in collaborazione con le associazioni locali, le autorità competenti, gli agenti della polizia locale.

     

     

    “Sulla base dell’allerta meteo di vigilanza della Protezione civile, diramata già da ieri, della protezione civile – commenta il sindaco barberinese Giacomo Trentanovi, assessore per l’Unione comunale del Chianti fiorentino con delega alla Protezione civile – stiamo tenendo sotto controllo  e monitorando la situazione con le squadre al lavoro in tutto il territorio, non abbiamo rilevato alcuna circostanza di disagio, dal punto di vista neve sono previsti miglioramenti in serata mentre restiamo in allerta per quanto riguarda il rischio ghiaccio a causa dell’abbassamento delle temperature, previsto nel corso della notte”.

     

    Le squadre comunali e delle associazioni sono all'opera con i mezzi spargisale. Il lavoro proseguirà nelle prossime ore.

     

    Domattina le scuole saranno aperte se vengono confermate le previsioni meteo, gli operai saranno al lavoro per garantire la sicurezza. Si raccomanda massima prudenza alla guida e si invita a non mettersi in viaggio se non per ragioni di necessità.

     

     

    Si prega di segnalare eventuali situazioni di criticità ai seguenti numeri: carabinieri Stazione di San Casciano 055820031, Protezione civile La Racchetta San Casciano 0558228272, Protezione civile Metropolitana 0557890 h24, Nucleo Volontariato e Protezione Civile 181° Pegaso 335388401.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...