spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Siena (capoluogo) porta a far salire il dato sui nuovi positivi al Covid-10 nella provincia: oggi 47

    Per quanto riguarda il Chianti senese, prosegue la tendenza a nuove positività solo nel comune di Castelnuovo Berardenga (oggi 2). Nessun nuovo positivo a Radda, Gaiole e Castellina in Chianti

    SIENA – Il numero di nuovi casi positivi comunicati oggi, venerdì 1 gennaio, nella Asl Toscana Sud Est (province di Siena, Grosseto e Arezzo) è di 69 unità.

    Di questi, 47 sono nella provincia di Siena. Per rintracciare i quali sono stati effettuati 538 tamponi. 

    # Covid-19, i dati toscani del nuovo anno: 589 nuovi casi, scendono ancora le persone negli ospedali

    Nella provincia senese le persone positive all’Azienda Sanitaria in carico sono 515. Provincia nella quale si registrano 7 guarigioni.

    Nuovi casi per comune della provincia di Siena

    Abbadia San Salvatore 1

    Castelnuovo Berardenga 2

    Chiusi 1

    Colle Di Val D’Elsa 2

    Montalcino 2

    Montepulciano 1

    Monteriggioni 2

    Monteroni D’Arbia 3

    Poggibonsi 2

    San Gimignano 1

    Siena 20

    Sinalunga 1

    Sovicille 8

    Torrita Di Siena 1

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...