spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Autopalio, Azione Ncc: “Ennesimo incidente, strada non all’altezza di un Paese civile”

    Il presidente Francesco Ruo: "Servono interventi strutturali, il nostro è un appello inascoltato: la Firenze-Siena è una roulette"

    FIRENZE-SIENA – “L’ennesimo incidente sulla Firenze-Siena dimostra, se mai ce ne fosse bisogno, che su quella strada la sicurezza è un optional”.

    Lo ha detto Francesco Ruo, presidente di Azione Ncc, dopo l’incidente sulla superstrada Firenze-Siena di oggi, martedì 3 gennaio.

    “Problemi che peggiorano di anno in anno e lavori continui – prosegue Ruo – così come sono continui i ritardi nel portarli a termine”.

    “Non è possibile – denuncia – che entrare su quella strada equivalga ad una roulette russa”.

    Incidente in Autopalio, direzione Siena, subito dopo l’uscita di San Casciano: uomo estratto dai vigili del fuoco

    “Non può essere un caso – continua ancora Ruo – il fatto che sull’Autopalio si verifichino di continuo incidenti: si tratta di una strada non all’altezza di un Paese civile”.

    “Noi lo diciamo da tempo – rilancia – Serve un piano per rifare integralmente la strada”.

    “Non siamo solo noi Ncc a chiederlo – tiene a dire – basta parlare con i pendolari che usano i loro mezzi privati”.

    “Si intervenga al più presto – conclude – basta con mezzi lavori e cantieri in ritardo”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...