spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    In memoria di Lucrezia Borghi: la consegna delle borse di studio alle vincitrici

    Sabato 21 gennaio alle 17 nella Sala Margherita Hack l'emozionante appuntamento con la cerimonia ufficiale

    GREVE IN CHIANTI –  A Greve un'occasione speciale per ricordare Lucrezia Borghi. Si terrà sabato 21 gennaio alle 17, nella sala Margherita Hack del Palazzo della Torre di Greve in Chianti la cerimonia di consegna della prima borsa di studio dedicata alla memoria della giovane studentessa scomparsa lo scorso anno in Spagna a causa di un incidente stradale mentre era in Erasmus.

     

    Le borse di studio saranno assegnate alle studentesse Giulia Grassi e Giulia Scola, residenti nel Chianti e iscritte all'Università di Firenze, la prima, alla Scuola di Studi Umanistici e della Formazione – Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, la seconda alla Scuola di Scienze della Salute Umana – Corso di Laurea in Infermieristica. Le ragazze riceveranno, ognuna, una somma pari a 700 euro.

     

    # ARTICOLO / Selezionate le studentesse vincitrici della borsa di studio "Lucrezia Borghi"

     

    Le risorse, stanziate per l'attivazione di due borse di studio del valore complessivo di 1.400 euro, provengono dal Comune di Greve in Chianti e da Rotaract San Casciano Chianti.

     

    Alla cerimonia saranno presenti, oltre al sindaco Paolo Sottani, il Magnifico Rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei, il Preside della Scuola di Economia e Manegement dell’Università degli Studi di Firenze Vincenzo Zampi, la responsabile del servizio Relazioni Internazionali della Scuola di Economia e Management Silvia Scaramuzzi.

     

    L’iniziativa della borsa di studio è promossa dal Comune di Greve in Chianti, condivisa dal consiglio comunale e è stata realizzata grazie alla collaborazione del Rotaract Club – Chianti.

     

    Al bando di selezione hanno partecipato otto studenti, già iscritti al progetto di mobilità internazionale Erasmus Plus.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...