spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 6 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Torna domenica 21 aprile a Lamole (alle 17.30) l’attesissimo appuntamento di aprile

    L’Associazione Scuola di Musica di Greve in Chianti propone, per il sesto anno consecutivo, l’appuntamento di primavera con il concerto “Più delle Parole” che si svolgerà presso la Chiesa di San Donato a Lamole, domenica 21 aprile alle 17.30.

     

    Questo concerto nasce sei anni fa in memoria di Cristina, una giovane musicista scomparsa prematuramente. La famiglia da allora ha sempre sostenuto questa iniziativa musicale che vede i giovani e i bambini al centro di essa.

     

    Quest’anno per l’occasione l’Orchestra della Scuola di Musica di Greve in Chianti si separa al fine di formare tre identità che simboleggiano l’inizio, lo studio e lo sviluppo dei giovani musicisti. L’inizio sarà interpretato da un gruppo di giovanissimi della Scuola di Musica formato da bambini da 6 a 8 anni che interpreteranno un Omaggio a Verdi in una versione molto personale della “Donna è Mobile”; lo studio sarà presentato dall’Ensemble di Fiati e dal Trio di Saxofoni intervallati da alcuni delicati brani eseguiti da Arpa e Violino.

     

    Lo sviluppo vedrà protagonista la neo Orchestra D’Archi nata in collaborazione con l’Istituto Franci di Siena con la quale la scuola è convenzionata dallo scorso anno.

     

    Questo evento rappresenta per la Scuola di Musica e per tutti gli allievi che vi partecipano, un incontro e un pretesto di studio condiviso dove studenti del Conservatorio si cimentano in brani, con bambini alla prima esibizione, dimostrando, come nello spirito del progetto educativo di riferimento
    dall’inizio dell’anno scolastico, solidarietà e voglia di fare musica insieme.

     

    Anche quest’anno l’Orchestra d’Archi e l’Ensemble di Fiati della Scuola di Musica di Greve, parteciperanno al Viaggio-Studio a Salisburgo presso la Scuola Waldorf, dove avranno l’opportunità di esibirsi in numerosi concerti preorganizzati nella piccola capitale della musica ospiti dell’Orchestra Bella Musica.

     

    Inoltre apriranno la 25°Stagione Concertistica di Lamole il 7 luglio prossimo su invito del Pro Musica Firenze. L’Associazione Scuola di Musica di Greve in Chianti sostiene in maniera concreta da diversi anni la gestione delle varie sezioni dell’Orchestra Giovanile come momento, non solo di studio ma soprattutto di divertimento e rafforzamento dei rapporti interpersonali.

     

    Suonare insieme, condividere un progetto musicale, viverlo, vederlo nascere e realizzarsi al cospetto di un pubblico attento e partecipe, influisce positivamente sul rendimento e sulla volontà di chi si cimenta nell’arte della musica. Da alcuni anni si sono inseriti il settore di musica moderna, il Rock College, oltre al progetto corale con il “Little Green Gospel Choir”, a completamento di un percorso interscambiabile di esperienze.

     

    Per ulteriori informazioni è operativa la segreteria della scuola al numero 055/8546288 o il blog all’indirizzo www.scuolamusicagreve.blogspot.com.
    Monica Brini
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua