spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    FOTO / In fiamme una catasta di legna a Castellinuzza: attimi di paura a Greve in Chianti

    L’incendio è divampato intorno alle 22 e ha visto coinvolti vigili del fuoco e tre squadre de La Racchetta di Panzano (9 persone in totale)

    CASTELLINUZZA (GREVE IN CHIANTI) – Attimi di paura nella serata di ieri, domenica 27 marzo, nella campagna grevigiana, in zona Castellinuzza.

    Dove un violento incendio ha interessato una catasta di legna, nei pressi di un ristorante.

    L’incendio è divampato intorno alle 22 e ha visto coinvolti vigili del fuoco e tre squadre de La Racchetta di Panzano (9 persone in totale).

    La catasta è stata spenta e sembra che non ci siano danni nei dintorni.

    Visto il momento di siccità e il vento, se le fiamme si fossero estese sarebbe statto davvero un gran problema.

    Fiamme che, peraltro, nel buio della notte sono state viste da moltissimi cittadini dei dintorni.

    Che, preoccupati, si sono chiesti cosa stesse accadendo.

    # Catasta di legna in fiamme a Greve in Chianti: i ringraziamenti della famiglia a tutta la comunità

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...