spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 6 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Inaugurato il nuovo ecografo alla sede PAS di Greve in Chianti

    Un modernissimo macchinario che consentirà ai medici di PAS di operare in maniera più sicura e professionale nelle diagnosi di ogni giorno

    GREVE IN CHIANTI – Alla presenza del sindaco di Greve in Chianti Paolo Sottani, del presidente di Fondazione PAS Mario Pacinotti e di Fabio Baldi, presidente della SMS Fratellanza di Greve in Chianti, è stato inaugurato (sabato 29 ottobre) il nuovo ecografo, acquistato da Fondazione PAS grazie al contributo di SMS e Coop Greve in Chianti.

    Presente anche, in rappresentanza dell’AVG di Greve in Chianti, Stefano Trentanove.

    Si tratta di un modernissimo macchinario che consentirà ai medici di PAS di operare in maniera più sicura e professionale nelle diagnosi di ogni giorno.

    Un altro passo per assicurare ai grevigiani un servizio in materia sanitaria sempre più efficiente.

    Il sindaco ha peraltro rassicurato sul fatto che non ci saranno tagli nei servizi sanitari pubblici.

    Pacinotti, dal canto suo, ha assicurato che i servizi del poliambulatorio PAS di Greve in Chianti saranno ulteriormente rafforzati con l’arrivo di altri giovani professionisti.

    Ed è stato avviato un confronto con Coop, SMS ed AVG, per ampliare la risposta ai bisogni di servizi sanitari nelle aree di proprietà di AVG ed in altri immobili del capoluogo.

    Tutti hanno sottolineato come in questo caso il privato sociale viene incontro ai bisogni dei cittadini integrando la sanità pubblica e garantendo la possibilità di effettuare anche a Greve in Chianti una consistente quota di prestazioni convenzionate.

    Tutte le istituzioni grevigiane, pubbliche o private che siano, sono impegnate insieme a garantire servizi migliori.

    E’ una battaglia difficile, hanno ribadito i presenti, perché sempre più contano i numeri della popolazione residente, il cosiddetto bacino d’utenza.

    L’intesa, la fiducia e la collaborazione sono l’arma migliore per non sguarnire il nostro territorio di servizi essenziali a cominciare dai servizi sanitari, da quelli commerciali a quelli scolastici.

    Intanto, dall’accordo fra le realtà associative del territorio, nasce una scontistica per alcune visite particolarmente richieste negli ultimi mesi: come riportato nel volantino e riservate ai soci SMS, AVG e Coop Greve in Chianti.

    Rete PAS: a Greve in Chianti prestazioni sanitarie a tariffe più basse per i soci SMS, Coop e AVG fino al 31 dicembre

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua