spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 21 Aprile 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Panzano alto: lunedì 20 marzo è previsto il ripristino della viabilità per le autovetture

    Da ieri un incidente all'altezza dell'arco fra via Giovanni Da Verrazzano e piazza Ricasoli ha causato la chiusura temporanea della viabilità

    PANZANO (GREVE IN CHIANTI) – Dopo l’incidente stradale che si è verificato ieri, venerdì 17 marzo, all’altezza dell’arco fra via Giovanni Da Verrazzano e piazza Ricasoli a Panzano alto, la situazione viabilità è ancora compromessa.

    La zona è attualmente transennata e la strada è chiusa al traffico in prossimità dell’arco in entrambe le direzioni.

    Lunedì 20 marzo, in occasione della riapertura delle scuole, è previsto il ripristino della viabilità per le autovetture, in seguito alle necessarie verifiche e alla messa in sicurezza del passaggio.

    Informazioni: polizia locale Unione Comunale del Chianti Fiorentino, sede di Greve in Chianti.

    Via di Colognole 63: telefono 055853511, e.mail polizia.municipale@comune.greve-in-chianti.fi.it.

    Cerca di passare con una betoniera attraverso l’arco di Panzano alto: incidente e strada chiusa

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...