spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Idea come anticipazione-sostituzione di “Puliamo il Mondo” che coincide con… la Festa dell’Uva

    IMPRUNETA – Domenica 8 settembre si svolgerà ad Impruneta la prima giornata “Eco Impruneta”: una sorta di "anticipo" di "Puliamo il Mondo", l'iniziativa di Legambiente che si svolge solitamente l'ultima domenica di Settembre.

     

    "Essendo ormai da sempre la giornata mondiale di “Puliamo il Mondo” l’ultima domenica di settembre – afferma a questo proposito il sindaco Alessio Calamandrei – e non potendo come amministrazione convogliare le forze su tale giornata a causa della concomitanza con la tradizionale Festa dell’Uva, l’amministrazione comunale, concordando con l’Ente Festa dell’Uva la necessità di una maggiore sensibilità ambientale, e la necessità di far capire soprattutto ai giovani l’importanza della tutela dell’ambiente, ha pensato ad una prima iniziativa che verrà sicuramente replicata nel tempo".

     

    "Il programma della mattinata – continua Calamandrei – sarà dedicato alla pulizia del parco del Monte del Sant’Antonio, parco pubblico alle porte del paese che in alcune zone versa in condizioni di degrado.
    Molte associazioni del territorio hanno dato la disponibilità a collaborare, molte altre le stiamo contattando in queste ore, essendo l’iniziativa nata in sordina al rientro delle ferie".

     

    "La possibilità di usufruire di un parco sicuro e pulito da parte di tutta la cittadinanza – sottolinea il primo cittadino – deve essere un punto fermo per la rinascita dei luoghi di degrado e poterne usufruire al meglio.  Questo vuol essere semplicemente un primo passo nel coinvolgimento attivo della cittadinanza, della “comunità”. Quella comunità sempre più fondamentale per far si che anche piccoli problemi dove un’amministrazione riesce a dare risposte con difficoltà, faccia vedere la volontà che insieme le cose possono cambiare".

     

    Il programma prevede: alle 9 ritrovo all’ingresso del parco, alle 9.15 Inizio pulizia del parco, alle 12.30 aperitivo offerto dal rione del Sant’Antonio. Si consiglia di presentarsi forniti di guanti, cappellino con visiera, possibilmente un sacco e volendo un rastrello o affini. Durante la mattinata sarà presente anche la società Quadrifoglio che allestirà un banchino con materiale informativo.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...