spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Grande soddisfazione per il nono anno consecutivo della “gara” di raccolta per i Fratres

    IMPRUNETA – "Il settembre a Impruneta è sempre legato ai diversi appuntamenti che ci accompagnano fino all’ultima domenica dedicata alla tradizionale e tanto attesa Festa dell’Uva e alla sfilata dei carri. Immancabile da qualche anno nel calendario degli eventi torna anche l’appuntamento con il “Torneo di solidarietà” promosso dal Gruppo Fratres donatori di sangue di Impruneta e rivolto a tutti i rionali. Realizzato proprio con il loro coinvolgimento indispensabile e personale".

     

    Sono parole dell'assessore Francesca Buccioni, che presenta le donazioni di sangue che andranno in scena il 21 e 22 settembre prossimi.

     

    "Un’occasione di Festa, quella dell’Uva – prosegue Buccioni – ma che diventa anche veicolo di un messaggio di solidarietà: infatti, nei giorni di sabato 21 e domenica 22 settembre si terrà la raccolta di sangue e plasma presso i locali della Misericordia di Impruneta dalle 8 alle 11 che vedrà ancora i quattro rioni “competere” ma nel numero delle donazioni del sangue e del plasma".
     

    "Questo è il nono anno consecutivo nel quale i rionali sono invitati a impegnarsi in questa sfida solidale – ricorda – Risulterà vincitore quel rione che parteciperà con il maggior numero di donatori aggiudicandosi un riconoscimento e un premio".
     

    Qualche numero poi: "Il binomio “festa e solidarietà” coinvolge davvero molti imprunetini ogni anno in occasione di questa sfida, dove partecipano in molti, entusiasti e numerosi. In occasione di questo torneo nel settembre 2010 sono state fatte 128 donazioni, 123 nel 2011 e 112 nel 2012".

     

    "Un appuntamento – tiene a evidenziare Buccioni – che rileva quanti siano i giovani sensibili, coinvolti ed impegnati a favore di quanti siano in situazioni di difficoltà: un semplice gesto di solidarietà che davvero può fare la differenza verso un “qualcuno” che non si conosce".
     

    Il gruppo Frates è attivo da Impruneta dagli anni 70 ed è espressione di un volontariato fattivo e concreto; è un’associazione legata anche alla Confraternita della Misericordia di Impruneta e risulta una delle realtà più attive della provincia di Firenze in questo settore.

     

    Oltre all’organizzazione periodica trimestrale delle giornate dedicate alle donazioni di sangue e plasma, il Gruppo Frates di Impruneta si pone l’obiettivo di come promuovere e sostenere la cultura della donazione e della solidarietà, con convegni, incontri, progetti con e per le scuole, di informazione e divulgazione.
     

    "Il coinvolgimento dei rioni in questo torneo di solidarietà – conclude Buccioni – non è solo che un piccolo passo per far sì che certi valori di solidarietà, condivisione, collaborazione e sostegno tornino ad essere caratteristiche distintive della nostra comunità".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...