spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 28 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il programma in ricordo dei bombardamenti che nel luglio ’44 sventrarono il paese

    IMPRUNETA – Si rinnova anche quest’anno l'appuntamento con la memoria per commemorare il 69esimo anniversario del bombardamento aereo su Impruneta, per ricordare gli eventi che nel luglio del 1944 colpirono con tanta violenza la popolazione Imprunetina.

     

    La celebrazione all'insegna della sobrietà punterà ad un momento di raccolta e preghiera a suffragio dei caduti  nella celebrazione della Santa Messa di domenica 28 luglio alle 10.30  presso la Basilica di Santa Maria all'Impruneta (in foto sopra), celebrata da monsignor Luigi Oropallo.

     

    Presenzieranno alla funzione il sindaco Alessio Calamandrei e i rappresentanti dei Combattenti e Reduci con i relativi gonfaloni. Come sempre il 27 luglio verranno deposte  le corone nei luoghi del ricordo e alle 17 rintoccheranno le campane per fissare il ricordo del tragico evento.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...