spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Le ragazze si sono aggiudicate la Coppa Italia di categoria nelle finali dal 4 al 7 luglio

    IMPRUNETA – Dopo la splendida vittoria nella Coppa Italia Provinciale Under 15 Uisp ottenuta senza sconfitte, le ragazze imprunetine fanno nuovamente aprire la bacheca della Asd Impruneta Pallavolo e questa volta il colpo è davvero grosso.

     

    Infatti, nel torneo nazionale svoltosi a Rimini organizzato dalla Lega Pallavolo Uisp dal 4al 7 Luglio si sono aggiudicate la Coppa Italia Nazionale di categoria contro le squadre di Torino, Roma e Genova.

     

    Tutte le partite sia nelle qualificazioni che in quelle di finale sono state vinte in modo netto e meritato mostrando carattere, un gran gioco, e la voglia di portare a Impruneta il prestigioso trofeo nazionale, sfiorato in altre manifestazioni ma mai raggiunto.

     

    La premiazione si è svolta al Palazzetto dello Sport di Rimini gremito di pubblico e delle 80 squadre partecipanti alla manifestazione in un clima di coinvolgente entusiasmo.

     

    Hanno alzato il prestigioso trofeo le seguenti giocatrici in ordine alfabetico: Beatrice Bartoli, Caterina Corsi, Diletta Mazzinghi, Giulia Pelacani, Matilde Puri, Giorgia Sarti, Elisa Torrini, Sara Tozzi. Allenatore Paola Bartoli e dirigente accompagnatore Raffaella Risani.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...