spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Urla e corre mezzo nudo nel centro di Mercatale: portato all’ospedale in codice giallo

    Pomeriggio movimentato nel cuore della frazione sancascianese: 33enne al Santa Maria Annunziata

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – Pomeriggio a dir poco movimentato quello di oggi, lunedì 10 febbraio, nel centro di Mercatale.

     

    Dove, in mezzo a questo vento teso e alla pioggerella fine iniziata a cadere, un 33enne ha iniziato a urlare e correre mezzo nudo.

     

    Nella zona di via Sidney Sonnino, davanti alla Coop, alla casa del popolo. Presto in molti lo hanno segnalato alle forze dell'ordine, qualcuno anche con un po' di timore ad uscire da case e negozi.

     

    A bloccarlo, non senza fatica, ci hanno pensato i carabinieri della Stazione di San Casciano: si tratta di una persona che vive in paese da circa un anno, che in passato aveva già avuto epidosi simili.

     

    Sul posto è arrivata un'ambulanza inviata dal 118: il 33enne è stato ricoverato, presumibilmente in psichiatria, in codice giallo, all'ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri.

    di MATTEO PUCCI

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...