spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 29 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    A Spedaletto ha aperto una farmacia nell’ex-emporio della frazione

    Il sindaco Roberto Ciappi: "Un servizio importante che dà una risposta alle esigenze della frazione e migliorerà la qualità della vita di tutta la comunità"

    SPEDALETTO (SAN CASCIANO) – Michela Maglioni, Paola De Rosa, Marco Malavolti sono i giovani titolari della farmacia che ha aperto i battenti nella frazione di Spedaletto, nel comune di San Casciano.

    La nuova sede, situata lungo la strada principale che attraverso la località, nasce da un intervento di ristrutturazione complessiva dello spazio effettuato dall’équipe di farmacisti.

    Un luogo, amato e frequentato dalla comunità, dove per 30 anni, dal 1960 al 1990, la famiglia Pestelli, proprietaria del fondo, ha condotto un emporio che accoglieva al suo interno un bar, un alimentari e punto vendita per la distribuzione dei primi quotidiani, giunti nel Chianti.

    Il taglio del nastro (ieri, dabato 27 novembre) con il sindaco Roberto Ciappi, l’assessore alle politiche sociali Elisabetta Masti, è stato caratterizzato dalla partecipazione di tante cittadine e cittadini.

    Ed ha reso omaggio all’apertura della farmacia che tra le novità propone l’orario continuato. Ed entro la metà di dicembre attiverà il servizio sanitario di test rapidi antigenici per il contenimento e il contrasto all’emergenza epidemiologica.

    “E’ un importante investimento per il futuro della frazione, frutto della collaborazione tra i farmacisti e i proprietari dello spazio” dichiara il sindaco Roberto Ciappi.

    “Siamo felici – conclude – di poter supportare e accogliere questo servizio che dà una risposta concreta alle esigenze delle cittadine e dei cittadini residenti e che contribuirà a migliorare la qualità della vita di tutta la comunità”.

    I farmacisti hanno ottenuto l’assegnazione della sede farmaceutica dopo aver partecipato ad un concorso pubblico indetto dalla Regione Toscana.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...