spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Artisti “improvvisati” in mostra a Mercatale: le foto delle opere. Oggi ultimo giorno di esposizione

    Esposte l’arte e la creatività di ben undici mercatalini, alcuni già noti per le loro passioni, mentre altri si sono scoperti solo in quest’occasione

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – Sono già stati in tanti a visitare la mostra estemporanea di artisti “improvvisati”, allestita al Centro Lotti (in piazza Vittorio Veneto) a Mercatale.

    Inaugurata alla presenza della vicesindaca Elisabetta Masti giovedì 5 gennaio.

    Una mostra che ha visto esporre l’arte e la creatività di ben undici mercatalini, alcuni già noti per le loro passioni, mentre altri si sono scoperti solo in quest’occasione.

    Si tratta di Roberto Baldini (intaglio legno), Grazia Maria Barbieri (pittura), Stephanie Chumette (bigiotteria), Alberto Coveri (modelli in miniatura), Luisa Mugnaini (ricamo- uncinetto), Serena Nencioni (pittura acrilica), Gianfranco Scialabba (tornitore legno), Catiuscia Tapinassi (creatività), Daniele Vignoli (coltelli), Roberto Vignoli (intaglio legna, scultura pietra), Fernando Verrusio (coltelli).

    La mostra nasce dopo che al Centro Lotti venne affisso un foglio che invitava tutti gli appassionati di vari hobby a ritrovarsi presso la casa del popolo di Mercatale, nel mese di novembre 2022.

    “Quando arrivai alla casa del popolo – ci racconta Roberto, uno fra gli undici espositori – trovai tre persone interessate per questa iniziativa. Per me era già un successo, così pensai di informare anche la Pro Loco che con entusiasmo lanciò un altro appello”:

    “Vorresti entrare a far parte del gruppo Questo… l’ho fatto io? – fu la domanda – Faccelo subito presente, saremmo felici di allargare la combriccola in occasione della Festa Vintage di Mercatale per il 2023 per una più grande esposizione e per vendere le tue creazioni a un banchino per le vie del paese!”.

    A quei tre si sono aggiunti altri otto mercatalini. E quello che si vede alla mostra, è il risultato.

    Ogni espositore ha una sua storia personale, con mestieri ed esperienze diverse. Persone che nel tempo libero si dedicano alle passioni “nascoste”; tirando fuori oggetti, dipinti, creazioni degne di ammirazione.

    L’evento è stato realizzato in collaborazione con il Comune di San Casciano, la Pro Loco, la Misericordia di Mercatale (che ha allestito una lotteria il cui ricavato andrà devoluto in beneficenza alla stessa Confraternita), la casa del popolo di Mercatale e il circolo Mcl di Mercatale.

    La mostra si concluderà oggi, domenica 8 gennaio, con questo orario: mattina 10-12, pomeriggio 15-19. 

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...