spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Da oggi a San Casciano in occasione dell’avvio di “San Casciano Sempre Aperta”

     

     

    SAN CASCIANO – I più contenti sono stati i bambini che oggi pomeriggio si sono visti "piombare" nel centro storico di San Casciano due cavalli e un carro… tutti per loro (vedi foto).

     

    La presenza de "I Cocchieri di' Chianti" infatti è solo una delle iniziative pensate a margine di "San Casciano Sempre Aperta", ovvero i tradizionali giovedì sera con i negozi aperti a San Casciano. Che andranno avanti fino a fine luglio.

     

    Un'occasione ghiotta per farsi un giro nel centro del capoluogo dove, fra le altre cose, ristoranti e bar allestiranno momenti speciali ed offerte imperdibili.

     

    Quattro serate speciali, quattro giovedì in cui, a partire dal 4 luglio, per le vie del centro storico, sarà possibile fare acquisti, cantare, degustare prodotti tipici, ascoltare musica di qualità, conoscere ricette, usanze e segreti dei popoli del passato.


    L’iniziativa è promossa dal Comune di San Cascianoe organizzata da Pro Loco e Centro Commerciale Naturale "La Dolce Gita" con il contributo di ChiantiBanca.
     
     
    L’opportunità di fare shopping fino alle 23, unita al piacere di vivere il centro storico in modo insolito: tra i negozi, il Museo, la Biblioteca e la trecentesca Chiesa di Santa Maria al Prato (aperti anch’essi e ad ingresso gratuito).

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...