spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Si parte l’11 settembre: per i bambini e le bambine lezioni di prova gratuite

    SAN CASCIANO – Tutto è pronto in casa del Basket San Casciano per inaugurare la nuova  stagione sportiva. Sono già al lavoro da due settimane, con un'attenta preparazione fisica, i gruppi delle giovanili e della 1a Divisione che cercheranno di farsi trovare pronti già per l'inizio dei  campionati ad ottobre.

     

    Mentre sarà mercoledì 11 settembre il grande giorno dedicato all'inizio delle attività del MiniBasket e per qualsiasi bambino e bambina che vuole provare questa nuova esperienza.

     

    Il Minibasket è il cuore di questa società che si pone come obiettivo quello di diffondere sempre di più i valori e lo spirito di questo fantastico sport all'interno di San Casciano e non solo. La nuova stagione inizierà con la certezza di più di 110 atleti e di ben 11 squadre che impegnano bambini e bambine, ragazzi e ragazze dai 3 ai 40 anni.

     

    “Quest'anno ripartiamo – spiega il presidente, Goffredo Ruffini – con la certezza del buon lavoro che lo staff tecnico e societario ha svolto fino ad oggi, in palestra e nelle scuole di tutto il Comune, e che ci vien confermato dalla sempre maggior presenza di ragazzi e ragazze alle nostre attività, oltre agli attestati di stima dei genitori stessi”.

     

    Le squadre del Basket San Caciano sono veramente per tutte le età, infatti dall'anno scorso è attivo, per esempio, il corso di Ludico-Motoria per bambini di 3 e 4 anni, un'ora alla settimana di giochi e divertimento nella palestrina con base morbida di Via del Cassero, quest'anno il corso è aperto per le annate 2009 e 2010 e ci aspettiamo un altro boom di iscrizioni.

     

    Ecco gli altri gruppi in ordine di età, dai più piccoli ai più grandi: i cuccioli del gruppo dei Pulcini (nati nel 2007 e 2008), i bimbi degli Scoiattoli (2006 e 2005), il gruppo degli Aquilotti (2004 e 2003) e, a completare la Scuola Minibasket, il gruppo Esordienti (anno 2002).

     

    Per quanto riguarda le squadre giovanili, si inizia con l'Under 13 (2001), poi l'Under 15 e l'Under 17. Chiude la prima squadra militante nel campionato di 1a Divisione e che proverà a far bene anche quest'anno dopo aver sfiorato per un soffio, nella stagione scorsa, la promozione nella serie successiva.
     

    In questa settimana uscirà anche la campagna pubblicitaria e sociale del Basket San Casciano che quest'anno richiama i festeggiamenti dei 40 anni della società che si sono svolti nella stagione scorsa, il motto rimane “Crescere e divertirsi non è uno slogan, da noi è una realtà!”.
     

    Sarà un'altra annata molto positiva, con al centro di tutto sempre il gioco-sport, quello sano e bello che porta i bambini e le bambine in palestra a confrontarsi per imparare, crescere e, soprattutto, a divertirsi grazie al Minibasket.

     

    Le iscrizioni sono sempre aperte e per tutti i nuovi mini-atleti ci sono 4 lezioni gratuite. Per qualsiasi informazione sull'attività, potete trovare l'ASD Basket San Casciano su internet al sito www.basketsancasciano.it, contattarla via mail a gsb_sancasciano@yahoo.it, chiamare Davide al 335/5908018 o iscriversi alla pagina Facebook.
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...