spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Tutti in pullman per Natale per raggiungere la Calabria: un 25 dicembre… speciale

    SAN CASCIANO – Natale in pullman. Non è il nome di un cinepanettone, di quelli che vanno tanto di moda in questo periodo, ma l’avventura che stanno vivendo oggi, nel giorno di Natale, le ragazze de Il Bisonte San Casciano.

     

    Che domani alle 18 sono attese al PalaScoppa di Soverato per il classico turno di Santo Stefano, valido per la nona giornata di serie A2, e che per mancanza di coincidenze aeree sono state costrette a partire da San Casciano già oggi, in pieno orario di pranzo natalizio (per tutti gli altri), per raggiungere la Calabria in pullman in serata, per poi pernottare proprio a Soverato.

     

    D’altronde, nulla può essere lasciato al caso: l’avversario, il Soverato, è di quelli da non sottovalutare, tanto che in classifica staziona un punto dietro alle azzurrine, e quindi dopo lo splendido successo contro Monza Francesca Vannini ha rimesso al lavoro la squadra già da lunedì sera, e domattina terrà la rifinitura proprio al PalaScoppa.

     

    Le vacanze di lavoro comunque non hanno spaventato Mastrodicasa e compagne, che dopo il regalo che si sono fatte domenica scorsa hanno adesso l’intenzione di chiudere al meglio un 2013 comunque spettacolare. La partita di Soverato fra l’altro sarà visibile in streaming sul sito www.volleysoverato.it.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...