giovedì 2 Luglio 2020
Altre aree

    Cade un’acacia sulla carreggiata della via Cassia: per fortuna in quel momento non passava nessuno

    E' accaduto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 6 giugno, in località Crocifisso, fra Calzaiolo e Bargino. Nessun mezzo coinvolto

    BARGINO (SAN CASCIANO) – Un’acacia è caduta lungo la via Cassia per Siena, poco dopo la località Crocifisso, tra il Calzaiolo e il Bargino.

    E’ successo nel tardo pomeriggio di sabato 6 giugno. E solo per un puro caso non si trovava a transitare in quell’attimo nessun mezzo, visto che oggi in molti hanno preso la moto approfittando della bella giornata.

    Ma comunque potevano anche passare ciclisti e autovetture, in un tratto di strada sempre molto trafficato.

    Siamo peraltro in un punto della Cassia che viene percorso, ad esempio, anche da chi utilizza la Firenze-Siena.

    A dare l’allarme un passante: sul posto si sono recati agenti della polizia locale e anche una pattuglia di carabinieri della Stazione di San Casciano.

    Il tempo di rimuovere il tronco dalla sede della carreggiata e il traffico è tornato alla normalità.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...