spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La camminata prevista per il 13 ottobre in omaggio ai 500 anni de “Il Principe”

    SAN CASCIANO – La salute la si tutela anche (e soprattutto) con il movimento, dedicando una parte del proprio tempo a mettere (e mantenere) in moto l’organismo.

     

    E’ questo il motivo principale per cui ChiantiMutua, iniziativa fondata e sostenuta da ChiantiBanca, ha deciso di accompagnare la nascita del progetto de “Le Vie del Chianti”, un gruppo di camminatori che ormai da qualche mese calamita decine e decine di persone sui sentieri chiantigiani (e anche oltre)

     

    Sostenuta anche da Aquatica San Casciano, l’esperienza de “Le Vie del Chianti” è diventata un appuntamento fisso nelle domeniche di chi preferisce passare del tempo all’aria aperta, su percorsi semplici e alla portata di tutti. In compagnia.

     

    E’ il caso del prossimo appuntamento, che va a inserirsi fra l’altro nel contesto dei 500 anni dalla scrittura de “Il Principe”, il capolavoro che Niccolò Machiavelli creò durante il suo esilio a Sant’Andrea in Percussina.

     

    Ed ecco quindi che domenica 13 ottobre “Le Vie del Chianti” si muoveranno nei luoghi di Machiavelli, lungo un percorso panoramico in un contesto paesaggistico di rilievo, tra San Casciano, Chiesanuova e Sant'Andrea in Percussina.

     

    Un’escursione di interesse storico-naturalistico, sulle colline tra le antiche strade Cassia e Volterrana, quasi sempre di crinale e con bellissimi panorami che si aprono anche sulla cupola del Brunelleschi, in un'alternanza di uliveti, vigne e macchie di bosco, punteggiati di ville e casolari di pregevole fattura.

     

    Per chi volesse partecipare il ritrovo è alle 8.30 al parcheggio “I Chisci” di San Casciano. L’escursione (costo 10 euro a persona, compresa la visita a Casa Machiavelli), di 12 km (classificata come “facile”), durerà per tutta la giornata; bisogna portarsi pranzo al sacco, acqua, scarpe da trekking.

     

    Info e prenotazioni: Eleonora 392 0579570 – Sarah 328 9043252 – Samuele 338 4611098, leviedelchianti@gmail.com.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...