spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 29 Novembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Incidente sul Borromeo, esemplari nei giardini di via Salvador Allende

    Ormai è davvero difficile salvarsi da un incontro-scontro con daini e caprioli. Ma se nelle strade di campagna è un incontro ormai preventivabile (sbucano letteralmente da tutte la parti), adesso c'è da stare attenti fin dentro ai paesi.

     

    Nei giorni scorsi a San Casciano sono stati due i casi di questo genere: il primo ha visto anche un incidente stradale, con una ragazza che ha travolto un esemplare con la propria auto lungo via Borromeo. Tanto spavento e danni all'automobile.

     

    Ancor più singolare il caso che ci ha segnalato un nostro lettore, avvenuto mercoledì 24 aprile: "Stavo transitando in auto lungo via Salvador Allende – ci ha spiegato – sotto al campo sportivo, quando mi sono sbucati davanti all'auto due caprioli che arrivavano dai giardini pubblici".

     

    Giardini al centro di una zona fortemente abitata, in cui si trovano centinaia di appartamenti costruiti a cavallo degli anni '70 e '80 con la famosa legge 167.

     

    "Mi sono sfrecciati davanti – conclude il nostro lettore –  e ce l'ho fatta ad eviarli.Poi li ho visti imboccare la rampa di discesa verso i garages di uno dei blocchi di appartamenti. Suppongo che da lì sianon andati nei campi sottostanti, che "guardano" verso la valle della Pesa".

     

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...









    I Cammini dell'Acqua