spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 3 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Con la zona gialla in Toscana, il pranzo a La Capanna del Gallo è tornato ad essere realtà

    In questo vecchio fienile ristrutturato nel borgo di Fabbrica, fra Sambuca e Montefiridolfi, tantissime anche le novità preparate in cucina

    FABBRICA (SAN CASCIANO) – Un angolo del gusto: nell’arredamento, nella cucina, nella cantina.

    Fatto di semplicità e attenzione al cliente. Con il quale spesso si instaura un vero e proprio rapporto di amicizia.

    Da alcuni giorni (e per i prossimi), con la Toscana inserita in zona gialla, è tornato ad essere consentito uno dei piaceri più belli. Andare a mangiare al ristorante.

    A La Capanna del Gallo, in questo vecchio fienile ristrutturato nel borgo di Fabbrica, fra Sambuca e Montefiridolfi, tantissime anche le novità preparate in cucina.

    Aperti a pranzo quindi. In un angolo di Chianti Classico splendido. In famiglia in pratica.

    Prosegue anche il servizio delivery, con un nuovo menù (tutti i giorni ad esclusione del giovedì) che vedete qui sotto.

    Info e prenotazioni: La Capanna del Gallo, via di Fabbrica 9, San Casciano, 055824422.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua