spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Alberi e detriti nelle strade, cede una parte di pista pedo-ciclabile lungo la Pesa

    SAN CASCIANO – La tempesta di pioggia e fulmini scatenatasi alle 5 di sabato 5 ottobre ha mobilitato i volontari della protezione civile de “La Racchetta” di San Casciano e la polizia municipale lungo la viabilità delle frazioni per liberare dai rami di alberi la sede stradale.

     

    Particolarmente colpita la zona de La Romola al confine con Scandicci e la via Volterrana al “ponte a esse” tra Cerbaia e Chiesanuova.

     

    Interventi anche sopra al Bargino a Pergolato, sempre per rimuovere detriti e alberi caduti lungo la strada.

     

    Al parco de La Botte al Calzaiolo, ha ceduto una parte di terreno della pista pedo-ciclabile all’altezza della pizzeria, tratto che è stato transennato. Anche nel fiume Pesa fino a venerdì 4 ottobre rimasto asciutto, come dimostrano le foto, ha ripreso a scorrere abbondantemente l’acqua.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...