spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 29 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dopo gli stop per il Covid il Gruppo Scout San Casciano I ha celebrato l'”Alba dell’Attività”

    Inizio ufficiale di un nuovo anno scout che vede impegnati bambini, bambine, ragazze e ragazzi insieme ai Capi, in quello che è il grande percorso dello scoutismo

    GABBIANO (SAN CASCIANO) – Come tante altre attività che si sono dovute fermare a causa della pandemia, nel rispetto delle regole, anche quelle scoutistiche hanno subito pesanti battute di arresto.

    Ma, finalmente, domenica 10 ottobre il gruppo Scout San Casciano I, nella sede in località Gabbiano, ha celebrato l’“Alba dell’Attività”.

    Si tratta dell’inizio ufficiale di un nuovo anno scout che vede impegnati bambini, bambine, ragazze e ragazzi insieme ai Capi, in quello che è il grande percorso dello scoutismo.

    Un cammino che inizia dagli 8 anni nella branca dei Lupetti, per continuare nel Reparto, che accoglie ragazze e ragazzi dagli 11 ai 15 anni; per concludersi infine nel Clan dai 16 ai 19 anni.

    Tutto dunque riparte con tanto entusiasmo e la voglia di stare insieme.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...