spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 2 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il dolore del circolo Arci di San Casciano per la morte della presidente Lucia Bagni

    "Grazie a lei la nostra famiglia è diventata ancor​ di più speciale. E' la nostra stella rossa che splenderà per sempre"

    SAN CASCIANO – E' un fiorire di ricordi in questo freddissimo giorno di gennaio, che con la sua alba piena di vento ha portato con sé la notizia della scomparsa di Lucia Bagni.

     

    # ARTICOLO / Lutto terribile: scomparsa nella notte Lucia Bagni, presidente del circolo Arci

     

    I social diventano, in questo caso, la pagina bianca sulla quale si lasciano le tracce del dolore, dello smarrimento, dello sconforto.

     

    Ma anche del ricordo e del legame nei confronti di chi, come in questo caso, all'improvviso, in piena notte, è venuto a mancare.

     

    E di Lucia Bagni sono in molti, moltissimi, a conservare un ricordo: allievi (lei è stata a lunga maestra elementare), compagni di partito, di amministrazione comunale.

     

    E, negli ultimi anni, compagni di viaggio nella gestione di una "macchina" complessa come quella di una casa del popolo.

     

    LISTATO A LUTTO – L'ingresso del circolo Arci in via dei Fossi, a San Casciano

     

    Ed è lo stesso circolo Arci di San Casciano, listato a lutto dalla prima mattina, a ricordare la sua presidente: "Tutto il consiglio, i lavoratori ed i soci – si legge – esprimono sentite condoglianze alle figlie e a tutta la famiglia".

     

    "Noi tutti – proseguono dal circolo di via dei Fossi – la ricordiamo per il grande impegno, passione e sacrificio con cui ha guidato in questi anni la nostra attività. Grazie anche a lei, la grande famiglia dell'Arci San Casciano è cresciuta ed è diventata ancor​ di più speciale".

     

    "Speciale come sempre è stata Lucia – concludono – la nostra stella rossa che, per noi, non smetterà mai di splendere…".

     

    Un ricordo arriva anche dal presidente provinciale dell'Arci, Jacopo Forconi: "Lucia Bagni è stata un esempio di impegno, dedizione, equilibrio e capacità. Per il circolo e per tutta la comunità sancascianese. Grazie anche al suo impulso si sono aggregate forze capaci di rilanciare e migliorare la casa del popolo".

     

    Chi vorrà portare il suo ultimo saluto a Lucia Bagni potrà farlo, a partire dalla tarda mattinata di venerdì 6 gennaio, nella sala del consiglio comunale di San Casciano.

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...