spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 8 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Duccio Corsini al Gazzettino: “Sta venendo una cosa davvero bellissima”

    Mentre la tre giorni di matrimonio è iniziata a Firenze, proseguono a Villa Le Corti, a San Casciano, i preparativi per domenica. Quando qui si terrà l'ultimo super ricevimento della tre giorni di mega-nozze fra Kevin Sharma e Aradhana Lohia, figlia del magnate indo-thailandese Aloke Lohia, inserito nella lista degli uomini più ricchi del mondo stilata da Forbes.

     

    Villa "requisita" da settimane, con tensostrutture mai viste da queste parti. Adesso però siamo al rush finale, quando l'attività è molto più che febbrile.

     

    Il Gazzettino ha intercettato per due battute il padrone di casa, il Principe Duccio Corsini, che nell'assolato pomeriggio di venerdì 19 aprile si aggirava nel bel mezzo dei preparativi controllando che tutto andasse bene.

     

    "Tutto sta procedendo – spiega il Principe Corsini – Per domenica sarà tutto pronto. Sono davvero molto contento, sta venendo una cosa bellissima: sono fiero dell'attenzione che c'è in questo momento su Firenze e sul Chianti".

     

    Intanto gli organizzatori della cerimonia stanno "intessendo" anche alcuni rapporti con la comunità sancascianese. Anche sulla sicurezza: a spese (s'intende) dell'organizzazione, domenica stazionerà a a Villa Le Corti anche un'ambulanza della Misericordia di San Casciano con medico a bordo.

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua