spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Mattinata intensa per il segretario metropolitano nei giardini del “suo” paese

    Rush finale anche a San Casciano nella campagna in vista delle primarie del centrosinistra che si svolgeranno domenica 25 novembre.

     

    Nonostante la pioggia questa mattina "colazione" al mercato settimanale per il segretario metropolitano del Partito democratico Patrizio Mecacci (che, lo ricordiamo, è nato e vive a San Casciano), che insieme ad alcuni volontari (nelle foto scattate da Antonio Taddei) si è incontrato con tanti cittadini invitandoli a votare per il segretario nazionale del partito domenica prossima.

     

    Mecacci che, fra l'altro, insieme al comitato bersaniano sancascianese si è reso protagonista di una simpatica iniziativa: partecipando infatti a una lotteria allestita dal comitato, come primo premio c'è proprio una cena assieme… al segretario metropolitano del Pd (leggi qui).

     

    Fra i coraggiosi sotto la pioggia in pettorina rossa che hanno coadiuvato Mecacci il consigliere comunale Sandro Matteini,l'assessore Renzo Masi, la rappresentante dello Spi Cgil Aida Chellini, Doriana Mori, Camilla Lumachi.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...