spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 10 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    A trionfare nel contest organizzato da modelle… per modelle, Alice

     

     

    Nelle foto, scattate dal bravissimo Tommaso Ciriolo, i vari momenti della sfilata che giovedì 14 marzo ha incoronato la vincitrice di "Miss Sunshine Daughters", il concorso di bellezza organizzato dalle miss… per le miss che ha visto la sua sfilata finale al centro commerciale "I Gigli" di Campi Bisenzio.

     

    Fra le quattro organizzatrici la bellissima sancascianese Sofia Paliotto (assieme alle amiche Federica, Maria Elena e Veronica, clicca qui per leggere l'articolo): quattro modelle che hanno deciso di dare un'opportunità a un'altra ragazza. La vincitrice infatti si è aggiudicata un book professionale.

     

    E la vincitrice è stata Alice Gaudenzi, della Rufina. La sfilata è iniziata alle 17, le ragazze sono arrivate alle 14 per trucco parrucco e prove sfilata, erano in totale 18. Tantissimo il pubblico venuto per assistere alla sfilata: in apertura le quattro "Sunshine Daughters" hanno sfilato fra gli applausi.

     

    Poi le concorrenti hanno fatto la prima uscita in abito elegante, poi la seconda uscita in costume (e relativa intervista); infine la terza uscita con le maglie "Very nice". Poi sono risalite tutte sul palco in costume e sono state scelte le cinque ragazze che sono andate in finalissima. Le cinque sono rientrate sul palco indossando i jeans "Friky Friday" e, alla fine, la vittoria di Alice.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua