spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 15 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Montefiridolfi, ladri in pieno giorno nelle case di due anziani: derubati a metà mattina nel cuore del paese

    Nel primo caso l'effrazione si è risolta con la camera da letto gettata per aria e con zero bottino. Nel secondo, la padrona di casa ha srntito fuggire i ladri: che hanno portato via un po' di refurtiva

    MONTEFIRIDOLFI (SAN CASCIANO) – Ancora ladri nella frazione sancascianese di Montefiridolfi, dove già alcuni giorni fa si erano verificati alcuni furti in contemporanea.

    # Raid dei ladri a Montefiridolfi: tre furti (più uno fallito) in una notte

    Stavolta sono entrati nelle case a metà mattinata, in pieno giorno, incuranti di qualsiasi rischio.

    Ad essere “visitate” le proprietà di due anziani, l’una accanto all’altra, nel pieno centro del paese.

    Nel primo caso l’effrazione si è risolta con la camera da letto gettata per aria e con zero bottino.

    Del resto, in questo caso i proprietari di casa erano stati derubati in modo pesante qualche anno fa, con tanto di forzatura della cassaforte.

    Nella casa vicino invece i ladri sarebbero entrati mentre la proprietaria era nell’orto.

    Proprietaria che li avrebbe anche sentiti fuggire una volta rientrata, con il conseguente (e comprensibile) spavento.

    In questo caso il bottino c’è stato, anche sotto forma di contanti.

    I carabinieri sono stati avvisati di entrambi i furti, oltre che aver raccolto qualche testimonianza su possibili movimenti sospetti.

    Ricordiamo, per l’ennesima volta, che è sempre essenziale mettere in atto tutte le operazioni possibili per rendere dura la vita a queste “batterie” che girano sul territorio.

    Chiudere a chiave porte, finestre, inserire nel caso lo si abbia installato un allarme.

    E, dall’altro lato, segnalare alle forze dell’ordine ogni movimento incosueto si noti. Persone mai viste, auto sospette (prendendo il numero di targa).

    Saranno poi i carabinieri a fare tutti gli approfondimenti del caso.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...