spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dal 9 all’11 novembre, nella sede di via del Cassero, mostra di manufatti e opere pittoriche

    Un'esposizione davvero speciale, organizzata da CNA Firenze e CNA Arte (con il patrocinio del Comune di San Casciano) in occasione di "Chianti d'Autunno", la rassegna che fino al 18 novembre animerà i comuni del Chianti fiorentino e senese.

     

    Si chiama "I frutti… delle mani – Artigianato e Arte a confronto": in mostra, appunto, i frutti del saper fare artigianale del nostro territorio, manufatti tipici dell'artigianato fiorentino affiancati da una mostra pittorica: la sede espositiva, la sede sancascianese di CNA in via del Cassero, diventerà quindi una sorta di scrigno che conterrà tutti questi tesori. L'inaugurazione è prevista per venerdì 9 novembre alle 17.30; rimarrà aperta sabato 10 e domenica 11 novembre con orario 15.30-19.

     

    Esporranno Arturo Badii, Anna Luisa Roma, Simone Petri, Sarah Del Giudice, Omero Soffici, Marcello Querci, Luigi Saccardi, Monica Giarrè, Lucia Pucci, Marco Beconcini, Antonella Pestelli, Renzo Del Lungo, Emilio Nesi, Lucia Vannozzi, Fabrizio Secci, Rosanna Scarpelli.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...