spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il 3 dicembre ci siamo svegliati con il ghiaccio sulle automobili e sulle strade

    Dopo la pioggia è arrivato il gelo. Temperature al di sotto dello zero in alcune località del Chianti, hanno causato disagi agli automobilisti, causando anche piccoli incidenti nelle prime ore del mattino, specie nei fondo valle dove si sono formati strati di ghiaccio sulla carreggiata.

     

    Non sono stati risparmiati i comuni come Tavarnelle, con auto messe di traverso nella zona del supermercato Coop. Spettacolare la visione offerta dai monti della montagna pistoiese visti da San Casciano: l'abbondante nevicata fa ben sperare per la stagione sciistica.

     

    Difficoltà sulla strada di Campoli, che collega Montefiridolfi al borgo di Campoli e, da lì, alle Quattrostrade. Lastre di ghiaccio nella prima matitnata hanno causato pericoli alla circolazione, con auto in difficoltà nei ripidi saliscendi. Qualche problema è stato segnalato anche al traffico degli scuolabus.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...